Plumcake carote e noci

E una ricetta di Marco Bianchi  http://www.marcobianchioff.it/ con mie modifiche, non trovo la ricetta originale, ma le differenze consistono nei tipi di farine e nella quantità di olio.

  • 250 g carote
  • 230 g farina (metà integrale o tipo 1 metà farina con lievito)
  • 1 vasetto yogurt magro (o di soia)
  • 50 g mascobado
  • 3 cucchiai sciroppo acero
  • 3 cucchiai olio di semi di girasole
  • 120 g noci
  • 3/4 di bustina di lievito Antica ricetta San Martino (12 g)
  • 4 cucchiai rasi di semi di chia
  • cannella
  • poca acqua se serve

Polverizzare lo zucchero nel mixer. Tritare finemente (quasi a farina) la metà delle noci. Tritare grossolanamente il resto delle noci. In una ciotola capiente mettere carote, zucchero, sciroppo d’acero, yogurt, olio, semi di chia, mescolare bene e lasciar riposare una decina di minuti. Unire la “farina” di noci, setacciare le farine e il lievito e unire all’impasto, spruzzare a piacere di cannella, infine unire le noci a pezzi e, se serve, qualche cucchiaio di acqua. Mescolare bene, versare l’impasto in uno stampo da plumcake 24-26×10 cm foderato con carta da forno e cuocere in forno a 180-190° per 25 minuti modalità ventilato e 25 minuti modalità statico. Controllare la cottura con uno stecchino. Dopo i primi 25 minuti è meglio toglierlo dallo stampo lasciando sotto la carta forno, in questo modo cuocerà meglio anche nella parte inferiore.

 

Biscotti senza uova nè burro

Ispirandomi a questi biscotti http://www.chez-babs.com/2013/11/biscotti-croccanti-da-latte.html#more ho fatto questi semplici ma gustosi biscotti.

  • 70 g farina tipo 2
  • 70 g farina di riso
  • 70 g farina di mandorle
  • 50 g farina di mais fumetto (per dolci) o fioretto
  • 90 g di fiocchi d’avena
  • 120 g zucchero mascobado
  • 60 g olio di semi di mais
  • 100 g latte di riso (o vaccino)
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia homemade
  • 1 cucchiaino di baking powder (o lievito per dolci)
  • 1 pizzico di sale

Mescolare le varie farine, lo zucchero, il lievito e il sale, versare l’olio, lo sciroppo d’acero, la vaniglia e il latte. Mescolare bene e lasciar riposare per 30 min.

Stendere la pasta non troppo sottile su carta forno aiutandosi con un po’ di farina, tagliare quadrati o cerchi a piacere, cuocere in forno a 180° per 25 min circa (alla fine della cottura devono essere dorati e ancora morbidi in superficie, poi si asciugheranno).