Polpette di melanzane al forno e…

Le polpette piacciono sempre, anche quelle senza carne nè uova, e le varianti possono essere numerose: si possono usare i legumi, varie verdure, cereali come base, arricchendo con aromi, formaggi, frutta secca e infine accompagnarle con varie salse. Basta lasciar lavorare la fantasia…

 

  • 500-600 g di melanzane, viola tonde o il tipo striato
  • 2 fette di pane leggermente raffermo (circa 80 g senza crosta)
  • 30 g di emmenthal tritato grossolanamente
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • alcune foglie di basilico
  • pangrattato di riso (o mais tostato)
  • olio sale peperoncino in polvere

 

Sbucciare le melanzane (io preferisco così, anche se la buccia ben lavata è ricca di nutrienti, se non dà problemi lasciarla), tagliarle a cubetti,  rosolarle leggermente in poco olio, poi coprire la pentola con un coperchio, abbassare il gas e lasciar cuocere fino a quando saranno morbide ma abbastanza asciutte. Salarle a piacere e schiacciarle grossolanamente, poi aspettare che si raffreddino.

Aggiungere quindi il pane tritato insieme a qualche foglia di basilico, i due formaggi, peperoncino se piace, un cucchiaio di olio e mescolare bene, unendo pangrattato se il composto risultasse troppo morbido. Far riposare l’impasto per circa un’ora.

Foderare una teglia da forno leggermente inumidita con carta forno, spennellare poco olio, formare polpette abbastanza grandi leggermente schiacciate, sistemarle sulla teglia e spruzzare poco olio sulla loro superficie.

Cuocere in forno a 200 gradi per 30 minuti circa o fino a quando saranno dorate, usando la funzione ventilato negli ultimi dieci minuti.

Accompagnare con un sugo denso di pomodori datterini freschi tiepido o freddo e con “maionese” di tahina (tahina diluita con acqua, senape, olio, sale, pepe nero).

Se non si vuole usare formaggio, si può sostituire con lo stesso peso di noci o mandorle (o un misto) tritate grossolanamente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...