Cavolo cappuccio rosso agrodolce

Un modo un po’ particolare per cuocere il cavolo rosso, che secondo me ne valorizza il sapore. Ottimo per condire una pasta corta integrale, soprattutto orecchiette o capunti.

 

  • 1 cavolo cappuccio rosso piccolo (o metà di uno grande)
  • 1 cucchiaio olio evo
  • salsa teriyaki (o soia)
  • aceto di mele (o mele e ribes)
  • aceto balsamico
  • sciroppo d’acero
  • pepe
  • peperoncino in polvere se piace

 

Tagliare il cavolo a listerelle (o a pezzi e poi tritarlo grossolanamente nel mixer), metterlo in una wok antiaderente con l’olio e acqua per coprire circa la metà del cavolo, portare a bollore a fuoco alto, aggiungere 2-3 cucchiai di aceto di mele, 1-2 cucchiai di sciroppo di acero, 1 cucchiaio di aceto balsamico, 2-4 cucchiai di teriyaki (se si usa la soia, metterne di meno, è più forte e più salata della salsa teriyaki), pepe a piacere e un pizzico di peperoncino in polvere. Coprire con un coperchio, abbassare il gas e cuocere per 40-50 minuti, controllando che l’acqua non asciughi troppo, eventualmente aggiungerne dell’altra preferibilmente calda. Deve restare comunque un po’ di acqua sul fondo a fine cottura, soprattutto se si usa il cavolo per condire la pasta.

N.B.: le dosi dei vari condimenti non sono precise, vanno regolate a gusto personale e a seconda della quantità di cavolo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...