Storione marinato

Non è facile trovare lo storione nei supermercati, se mi capita di trovare il filetto (e se è scontato, è un pesce costosetto) ne approfitto perchè il sapore non è forte e, se cucinato poco, risulta morbido e succoso.

 

  • 600-700 g fileetto di storione
  • succo di limone
  • olio
  • sale
  • pepe
  • rosmarino
  • zenzero

 

Tagliare lo storione a cubotti, sistemarlo in una ciotola dove possa stare in un unico strato, unire poco sale, pepe nero appena macinato, rosmarino fresco o secco tritato finemente, succo di 1 limone, 2 cucchiai scarsi di olio, mescolare bene, coprire e lasciare in frigo almeno 1 ora, meglio 2 o 3.

Grattugiare lo zenzero e unirlo al pesce marinato subito prima di cuocerlo.

Scaldare bene una larga padella antiaderente, versare tutto il contenuto della ciotola e cuocere a fuoco medio alto, mescolando con delicatezza. Saranno sufficienti pochi minuti di cottura, il pesce deve diventare bianco e opaco, non cuocere troppo per non asciugarlo e renderlo stopposo. Deve rimanere un sughetto abbondante. Servire con avocado a cubetti condito con limone, olio, sale, pepe e peperoncino e maionese al dragoncello.

Annunci

2 pensieri su “Storione marinato

  1. Grazie, è stato un esperimento riuscito, altre volte ho fatto cuocere lo storione al forno con un’altra ricetta, ma non mi convinceva del tutto, invece così con pochi ingredienti risulta morbido e saporito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...