Cavoletti di Bruxelles gratinati

Ricetta trovata sulla rivista dell’esselunga, usando i cavoletti viola il sapore risulta più delicato. La confezione in vendita pesa 350 g, è sufficiente come contorno per 3 persone.

 

  • 350 g cavoletti di bruxelles viola
  • 20 g di pangrattato (io uso quello di riso)
  • 20 g di farina di mandorle
  • 20 g di parmigiano grattugiato
  • timo
  • olio
  • sale e pepe

 

Pulire i cavoletti, sciacquarli, dividere a metà i più grandi (spesso non necessario perchè in genere sono piuttosto piccoli), cuocerli in acqua bollente salata per 8 minuti, scolarli e passarli brevemente sotto acqua fredda. Mescolare pangrattato, farina di mandorle, parmigiano e foglioline di timo (o altre erbe aromatiche tritate fine, tipo rosmarino, maggiorana…), ungere con pochissimo olio i cavoletti e passarli nella miscela preparata, mescolando bene e cercando di farla aderire il più possibile. Scaldare una padella antiaderente abbastanza grande, unire pochissimo olio, versare i cavoletti con la loro impanatura (quella che non rimane aderente sarà buonissima una volta rosolata!) e rosolarli a fiamma media, scuotendo ogni tanto la pentola, per 10-15 minuti fino a quando saranno dorati. Pepare a piacere ed eventualmente aggiustare di sale.

Annunci

Un pensiero su “Cavoletti di Bruxelles gratinati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...