Gnocchi “alla romana” di farina di riso

Se si trova il semolino di riso la consistenza risulta migliore, si può usare la farina di riso e resteranno un po’ più morbidi. Si possono fare in versione vegan usando un latte vegetale e farina di mandorle al posto del parmigiano, senza naturalmente aggiungere il burro.

  • 1/2 litro di latte parzialmente scremato (io uso accadì) oppure latte vegetale
  • 125 di farina di riso
  • 20-30 g di burro
  • parmigiano grattugiato qb (oppure farina di mandorle)
  • sale
  • noce moscata
  • olio evo

In un pentolino preferibilmente antiaderente versare la farina di riso, unire il latte freddo poco alla volta stemperando bene. Mettere sul gas a fuoco medio, portare a ebollizione mescolando, cuocere per circa 10 minuti, salare, unire la noce moscata e il burro e far intiepidire. Aggiungere 2-3 cucchiai di parmigiano grattugiato. Lasciar raffreddare. Si può stendere il composto su un piano o su carta forno, lisciarlo bene e poi tagliare tondi o quadrati, oppure prendere un pezzetto di composto alla volta, formare una pallina e schiacciarla. Ungere una teglia antiaderente e sistemare i dischetti o i quadrati a strati digradanti, cospargendo ogni strato con parmigiano. Mettere in forno a 190-200° fino a quando la superficie avrà formato una crosticina dorata.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...