Mezze penne rigate con peperoni e mandorle

Una pasta estiva da fare finchè i peperoni sono saporiti. Non ho provato, ma dovrebbe essere buona anche fredda.

  • 300 g pasta mezze penne rigate (anche integrali)
  • 2 grossi peperoni rossi
  • 2 cucchiai di granella di mandorle
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale dissalati
  • 1 peperoncino piccante e 1 spicchio di aglio (se graditi)
  • 2 cucchiai di ricotta morbida
  • qualche foglia di basilico
  • sale
  • olio evo
  • parmigiano (o pecorino) grattugiato per servire

Pelare i peperoni con un pelapatate, pulirli e tagliarli a striscioline o a quadretti, cuocerli in poco olio, unendo aglio e peperoncino, aggiungendo un po’ di acqua durante la cottura e salando alla fine.

Dissalare i capperi e cuocere la pasta. Nella padella dei peperoni unire la granella di mandorle e spegnere il fuoco. Unire le foglie di basilico strappate con le mani, i capperi e la ricotta, diluendo con un po’ di acqua di cottura della pasta. Quando la pasta sarà cotta, riaccendere il gas sotto la pentola dei peperoni e saltare la pasta per 1 minuto. Servire con parmigiano o pecorino grattugiato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...