Torta salata con speck e funghi

E’ una torta più adatta all’autunno, ma è buona anche mangiata tiepida, quindi si può fare anche nelle calde giornate estive (non troppo calde perchè altrimenti chi ha voglia di accendere il forno…)

Cuocere i funghi tagliati a fettine in poco olio, aglio e peperoncino (o pepe). Tagliare le patate a pezzi piccoli, il formaggio a dadini e lo speck a striscioline. Aggiustare di sale (poco, è tutto abbastanza saporito). Mescolare il tutto.

Stendere la pasta, sistemare il ripieno, arrotolarla a strudel oppure fare due strati di pasta e fare una torta coperta. Cuocere in forno a 190° fino a doratura della pasta.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...