Empanadas

Empanadas

Non sono certo le empanadas originali argentine, sono fatte a modo mio, ma chi mangia la carne in casa le trova gustose.

Per il ripieno:

  • 600 g carne macinata (io uso quella di vitello, a piacere si può usare manzo)
  • 2 grosse cipolle rosse
  • 3 cucchiai salsa Teriyaki  (o 2 cucchiai salsa di soia)
  • 1 cucchiaio colmo di farina
  • una manciata di parmigiano grattugiato
  • una manciata di olive verdi o nere a piacere (o un misto, io uso le olive piccanti marinate in olio aglio peperoncino e aromi)
  • paprica, peperoncino, pepe, semi di cumino (se piacciono), semi di coriandolo (facoltativi), curcuma
  • olio qb

Tritare fini le cipolle, cuocerle in pochissimo olio e un po’ di acqua per una decina di minuti, quindi unire la carne, farle prendere poco colore, unire le spezie, la teriyaki o la soia,  la farina e acqua q.b. per ricoprirla a filo. Cuocere per almeno 30 minuti, mescolando ogni tanto. Se si dovesse asciugare troppo, unire poca acqua calda.

Lasciar raffreddare, unire il parmigiano e le olive a pezzetti.

Per la pasta:

  • 250 g farina (1/3 farro integrale, 1/3 tipo 2, 1/3 manitoba o tipo 0)
  • 4 cucchiai di olio
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • mezzo cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di cremor tartaro (o baking powder o lievito per torte salate)
  • acqua qb
  • paprica, semi di sesamo o papavero

Impastare fino ad avere un impasto tipo frolla, lasciar riposare coperto per 30 minuti.

Stendere un pezzo di pasta alla volta rotondo o quadrato a piacere, più grande se si servono le empanadas come secondo, più piccolo se si servono come finger food, riempirlo con la quantità di carne sufficiente, piegarlo a mezzaluna o a triangolo saldando bene i bordi. Spennellare con acqua la superficie e spruzzare con paprica e semi di sesamo o papavero.

Cuocere in forno statico a 180°C fino a doratura.

Si possono conservare nel congelatore in sacchetti ben chiusi.

Annunci

Un pensiero su “Empanadas

  1. Pingback: Torta salata con speck e funghi | Ricettinario

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...